Curare Acne Viso

Cisti sebacea trattata col Plexr

La rimozione di una cisti sebacea con il PLEXR, modernissimo strumento per la chirurgia non ablativa non è proprio un vero e proprio intervento in quanto non viene eseguita nessuna anestesia per infiltrazione ma soltanto come avete visto una applicazione di una pomata anestetica per desensibilizzare la pelle dopodiché il PLEXR non effettua nessuna incisione sulla pelle.

Ma un piccolo opercolo grazie alla sua tecnologia al plasma questa piccola scintilla determina la possibilità di accedere all cisti sebacea alla parte interna della cisti sebacea a questo punto avviene la spremitura ed è completamente rimosso.

Pian piano senza nessun fastidio da parte del paziente ricordiamo che non è stata eseguita nessuna puntura nessuna anestesia per infiltrazione dopo l'eliminazione del materiale della cisti la cisti viene enucleata si toglie l'involucro della cisti stessa piano piano con una pinzetta per eliminare completamente da quel piccolo forellino che avevamo fatto.

Tutto il materiale cistico nessun punto di sutura a seguito del lavaggio di antibiotico verrà poi applicata una garzina di compressione e questa è la stupenda guarigione che vediamo poche settimane con un piccolo residuo che poi verrà a livello cromatico uniformato nel corso del tempo con la pelle circostante.

Pulizia del Viso FAI DA TE in 8 Step Spink Makeup Hair

Ciao a tutti, oggi pulizia del viso in 8 step allora, come primo passaggio andiamo a detergere il viso prima vado a mettere questa cuffietta di tiger super carina, così i capelli stanno a posto e poi vado a detergere il viso con questo sapone, schiuma della HOLIKA HOLIKA ed è della stessa linea del trattamento naso di maiale.

Per eliminare i punti neri che vi ho fatto vedere qualche tutorial fa e l'importante, insomma, è detergere il viso potete usare anche il latte detergente, o qualsiasi detergente e poi secondo passaggio andiamo a tonificare vado a passare il tonico direttamente sul viso terzo passaggio, andiamo a esfoliare a fare uno scrub, potete fare un scrub fai da te.

Oppure fare uno scrub già fatto io vado a passare questo qua della pig nose e lo vado a massaggiare bene sul viso soprattutto sulle zone più critiche dove, magari, ho più punti neri se volete qualche ricetta per fare degli scrub viso fai da te scrivetemelo nei commenti o fate un pollice in su così insomma ne farò qualcuna.

Poi una volta sciacquato il viso già la pelle apparirà, a questo punto, super liscia e morbida ma non abbiamo finito! adesso andiamo a fare la parte che mi preoccupa di più che è la vaporizzazione perché non sopporto di stare a contatto col vapore quindi vado a fare bollire una pentola d'acqua e una volta ad ebollizione, aggiungo un po' di bicarbonato.

A questo punto vado a mettere il viso direttamente a contatto col vapore sarebbe meglio mettere anche un asciugamano sopra la testa, in modo da essere, insomma, proprio più a contatto col vapore comunque si riesce bene anche senza asciugamano poi, quinto passaggio andiamo a strizzare.

Qua, diciamo è a vostra scelta, potete a questo punto andare a strizzare i punti neri mi raccomando, con le mani pulite usate magari anche dei cotoncini ecco, se non siete pratiche evitate di strizzarvi i punti neri da sole perché magari possono venirvi le cicatrici altrimenti, a questo punto, potete usare.

Dei cerottini, quelli per rimuovere i punti neri okay, andiamo di nuovo a ritonificare viso quindi il passaggio 2 diventa anche il passaggio 6 e quindi vado a rimettere il tonico bene sul viso con le mani, e questo servirà, invece, a stringere i pori e a rinfrescare bene il nostro viso a questo punto potete fare una maschera potete fare una maschera fai da te.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (10 votes, average: 3.00 out of 5)
Loading...

Leave a Reply